MetalEyes IYE nasce nell’estate del 2016 come entità autonoma dedita al metal ed alle forme di rock ad esso più strettamente connesse.
La nuova testata costituisce, di fatto, la costola metallica di In Your Eyes, webzine esistente in diverse forme fin dal 1999 e tradizionalmente aperta ad ogni tipo di contaminazione culturale, sia essa musicale, letteraria o identificabile in altre forme artistiche.

A differenza della webzine “madre”, MetalEyes IYE si occuperà principalmente di musica o di argomenti che siano legati ad essa in maniera indissolubile.
Quindi, per evitare di disperdere tempo ed energie preziose, abbiamo deciso di focalizzare la nostra attività prevalentemente sulle recensioni, con alcune eccezioni:
VIDEO: proporremo ogni giorno un video, perché la riteniamo una forma di divulgazione piacevole e utile al pubblico per farsi un’idea del sound proposto dalle varie band.
CONCERTI: pubblicheremo con piacere i comunicati relativi agli eventi musicali metal e rock (sul territorio nazionale), inserendo anche la relativa locandina nello spazio dedicato in home page. Questo perché riteniamo che il supporto alle band debba essere fornito anche con la presenza fisica degli appassionati ai concerti e ci si augura, nel nostro piccolo, che tale opera di divulgazione possa fornire qualche risultato in tal senso.
Garantiamo, nei limiti del possibile, a band, etichette ed agenzie la recensione di gran parte degli album che ci vengono proposti mettendoci tutta la nostra dedizione e serietà, tralasciando un lavoro di copia-incolla che non ci si addice e, soprattutto, non asseconda la nostra passione e la voglia di ascoltare musica e divulgare contenuti.

Simone Benerecetti manterrà il ruolo di editor per entrambe le testate, mentre per quanto riguarda nello specifico MetalEyes IYE, il responsabile organizzativo sarà Stefano Cavanna ([email protected]), strettamente coadiuvato da Massimo Argo ([email protected]) che curerà orientativamente black, sludge, postmetal e doom, e da Alberto Centenari ([email protected]) che seguirà in prevalenza death, power, heavy ed hard rock.

Per quanto riguarda l’invio del materiale, band, label ed agenzie di promozione, salvo che non abbiano già contatti in essere con gli altri collaboratori, sono pregate di fare riferimento esclusivamente a Stefano, sia che optino per la trasmissione via mail dei promo digitali ([email protected]), sia che preferiscano invece spedire le copie fisiche (in tal caso l’indirizzo di riferimento è: Stefano Cavanna – Salita alla Chiesa di Fegino 31/13 – 16161 Genova).

Ci sentiamo di garantire una recensione per la maggior parte del materiale che ci verrà inviato, ferme restando le tempistiche di pubblicazione che sono ovviamente legate alla mole di lavoro che dovremo evadere.