Recensione

Maximum Carnage è semplicemente uno dei migliori dischi di death metal inglese e non solo della storia.

Questa è la nuova ristampa a cura della Xtreem Music, in occasione del ventesimo compleanno di questo demone, con due ottimi brani dal vivo che danno l’idea di quale macchina di guerra fossero questi inglesi. Provenienti dalla fertile Birmingham i Warlord Uk nel 1996 hanno dato alle stampe questo autentico capolavoro del death metal underground. Certamente la metà degli anni novanta era un periodo molto prolifico per il death metal, ma qui dentro troverete l’essenza del genere, il connubio con il thrash e l’hardcore. Il passo dei Warlord Uk è quello dei fuoriclasse, e ascoltandolo rimasterizzato il disco è ancora più cattivo e compatto. Questo suono è immediatamente riconoscibile fra mille gruppi, con questo incedere fatto di mille stop and go, di flussi metallici inarrestabili e cronache di laghi di sangue ed ossa spezzate. Forse questo gruppo è arrivato quando il momento d’oro del death metal, specialmente di quello britannico, stava finendo, ma ora avete l’occasione per farvi l’idea di quanto sia bello e granitico. A giustificazione di quanto sopra, i loro concerti sono quasi sempre sold out ancora oggi, perché la band dopo vari scioglimenti e problemi è ancora in sella, ed è cattiva quanto il suo suono. Maximum Carnage sono due parole che descrivono alla perfezione questo disco fondamentale, che non può mancare nella collezione di ogni estimatore del death metal, ma anche in quella del metallaro. Dopo più di venti anni il massacro continua.

TRACKLIST
1. Maximum Carnage
2. Disintegration
3. Nowhere To Run
4. Change
5. Alien Dictator
6. Vivisection
7. Theatre of Destruction
8. Race War
9. Maximum Carnage (Live)
10. The Fucking System (Live)

LINE-UP
Mark White Bass & Vocals
Gaz Thomas Guitars
Mick Robbins Guitara
James Murphy Drums

WARLORD UK – Facebook

Potrebbe piacerti: