Recensione

Dall’Ontario arriva un tumultuoso death metal tecnicissimo che non conosce ostacoli suonato dagli Æpoch band nata sei anni fa e al debutto sulla lunga distanza con Awakening Inception, album composto da dieci brani molto vari e splendidamente progressivi.

Il quartetto canadese ha dato vita ad un’opera intensa ed assolutamente estrema: il growl si alterna ad un furioso scream, le ritmiche a tratti vicine al black o al thrash fanno da tappeto ad inserti di musica che vanno oltre il metal, per abbracciare soluzioni jazz e fusion.
Niente di nuovo, perché soluzioni di questo genere sono già state usate in passato, ma c’è da dire che gli Æpoch non si fanno pregare in quanto a rabbioso estremismo sonoro, in un contesto tecnico fuori dal comune.
I quattro musicisti (Brett Macintosch, Greg Carvalho, Kyle Edissi e Taylor Wroblewski) risultano dei veri maestri del proprio strumento, virtù che valorizza un songwriting efficace e che non perde di vista, tra ghirigori strumentali e tele progressive, la forma canzone.
I brani che compongono Awakening Inception hanno caratteristiche che si alternano tra loro rendendo l’ascolto vario, così da passare dal technical death metal, al black furioso e progressivo, da parti strumentali fuori contesto metallico a solos di estrazione classica o thrash.
Delirium Of Negation, Tabula Rasa, le intricate sfumature death della notevole Serenity Of Non-Existence e la devastante title track vi porteranno alla mente più di un gruppo ispiratore del sound di questo lavoro: dai Cynic, ai Morbid Angel, dai Death agli Between The Buried And Me, passando per Behemoth e Testament.
In conclusione, Awakening Inception è un album che unisce tecnica sopraffina ad un buon songwriting, cosa non da poco per un gruppo al primo lavoro sulla lunga distanza.

Tracklist
1.Time-Perspective (Ouroborus Reborn)
2.Delirium Of Negation
3.The Expiration
4.Tabula Rasa
5.Mentally Raped By Christ
6.Burn Them At The Stakes
7.Serenity Of Non-Existence
8.Awakening Inception
9.Karmasphyxation
10.M.D.M.A (Methodical Doctor Murderous Acts)

Line-up
Brett Macintosch – Bass, Vocals
Greg Carvalho – Drums
Kyle Edissi – Guitras, B.Vocals
Taylor Wroblewski – Guitars

AEPOCH – Facebook