Lunedi 10 Ottobre Overdub Recordings licenzierà il debut album del progetto Glory Of The Supervenient, moniker dietro al quale si cela Andrea Bruzzone, talentuoso batterista milanese che all’inizio del 2015 ha iniziato il lavoro di stesura degli undici brani che fanno parte dell’album omonimo.
Il risultato è un libero incontro di rock/metal, musica elettronica, jazz e tracce di minimalismo contemporaneo. Probabilmente new-progressive è il miglior modo per definire questa forma espressiva.
Attorno a settembre del 2015 Andrea è entrato in studio per registrare le parti di batteria e subito dopo Angelo “Otus Dei” Girardello (The Queen Bled Acid) ha registrato le parti di basso. Tutti gli altri strumenti dell’album sono virtual instruments programmati dallo stesso Andrea e accuratamente trattati in un processo di sound design da Mauro Scarfia (Rosewood Basement Productions), che ha inoltre curato il mixaggio dell’album. Il mastering delle tracce è stato curato da Acle Kahney (TesseracT) presso il 4D sounds in Brighton, UK.

L’album sarà distribuito da Code7/PHD in tutta Europa ed il 10 Ottobre sarà disponibile in anteprima digitale su iTunes e su tutti i maggiori digital store presenti sul mercato.

Tracklist:
1. I: The Destiny
2. Flexing The Inflexible
3. Identities
4. Infinite Tangles
5. Through The Circles
6. Encountering The Encounterer
7. Firewood/Ash
8. Isolated Earth
9. The Background
10. Connections
11. Path Of The Night

www.gloryofthesupervenient.com

www.overdubrec.com

[email protected]