Recensione

Quattro ierofanti, adepti dell’ordine, celebrano il ritorno della Madalena con perverse litanie e melodie malevole che i tempi moderni avevano consegnato all’oblio.

Possano i falsi idoli e dei avere pietà dell’umana ignoranza, poiché adesso che i misteri sono stati svelati, la Vecchia Religione torna per soggiogare, punire e dominare.
Madalena sono un quartetto di musicisti nostrani che, con questo ep di debutto intitolato La Vecchia Religione, tornano a dare lustro alla cultura dell’occulto, una tradizione nel nostro paese che si fregia di nomi storici nella musica, come nel cinema e nella letterature.
Formato da musicisti provenienti da band come Eyeconoclast, Hideus Divinity, Colonnelli, Medusa e Re Dinosauro, il gruppo toscano mette in musica il culto di Madalena, ordine occulto sconosciuto ai più, ma in possesso di enorme potere.
La Vecchia Religione è un ep che alterna parti atmosferiche recitate a brani hard & heavy cantati in italiano, ovviamente i testi seguono il concept esoterico e mistico e rendono l’ascolto molto suggestivo.
Sembra di trovarci davvero in mezzo ai boschi delle colline toscane, protagonisti di qualche oscuro sabba nei quali demoni e streghe sono tenuti a bada da questi quattro sacerdoti occulti, mentre le atmosfere create dagli intermezzi recitati lasciano spazio ad esplosioni di musica metal/rock di ispirazione old school.
Misteriosa storia di mefistofelico occultismo che rapisce ancora prima della musica, La Vecchia Religione ha nei testi il suo punto di forza, da seguire con attenzione come all’ascolto di un audiolibro, ed è un’opera sicuramente originale ed affascinante, consigliata ai fans del genere la tradizione italiana per l’occulto e per il rock ad esso legato fin dai primi anni settanta.

Tracklist
1.Historia Ordo madaleenae
2.Nera Ordalia
3.Notte Di san Giovanni….Ciò che avvenne…
4.Noce Di Benevento
5.Il destino Di Babele
6.Il Voto Di Torquemada
7.La Profezia
8.La Vecchia Religione

Line-up
Fossanera Il Reietto – Bass
Santamano Il Fedele – Guitars
L’oscuro Monatto – Guitars
Malfas Di Altotas – Vocals

MADALENA – Facebook