Recensione

Gruppo attivo dalla prima metà degli anni novanta, i Torment Of Souls portano avanti il loro concept dalle tematiche horror a suon di death metal old school.

Quattro full length ed un paio di ep compongono la discografia completa del gruppo, con questo lavoro che risulta l’ultimo della serie, essendo uscito originariamente nel 2013.
L’apocalisse zombie incombe sulla terra e i Torment Of Souls la raccontano tramite le trame del loro metal estremo di scuola death, dal taglio melodico e progressivo, quindi niente devastazioni brutal/gore come potrebbe far pensare il titolo, ma un più ragionato death metal suonato con perizia ed un buon talento per le melodie.
Parti che si avvicinano al thrash metal si scontrano con altre death , le atmosfere ricordano le strade brulicanti di non morti dei film horror, la tensione è altissima ma la componente melodica, importantissima nella struttura dei brani, gioca un ruolo per nulla marginale rendendo l’ascolto vario e piacevole.
Blooddawn esplode dopo un lungo strumentale, il thrash metal oscuro e pesante di matrice americana è l’arma in più del combo tedesco, e fuso con il death metal crea un sound estremo pregno di malsana musica progressiva.
Brani come la title track o la devastante Die Hure 3 convincono, il banchetto per l’orda di famelici zombie è ormai pronta, il cielo grigio dal fumo degli incendi che illuminano le strade della città annuncia l’ennesimo massacro, con la bellissima Bone Stone Brain, un brano che ricorda non poco gli Iced Earth di The Dark Saga resi ancora più estremi dal growl e dalle scudisciate ritmiche.
The Walking Death conclude il lavoro con ritmiche marziali che si trasformano in una cavalcata metallica, il refrain si tinge di rosso sangue ed il chorus thrash è da cantare a squarciagola mentre ci si appresta al pasto cannibale.
Zombie Barbecue ha fondamentalmente nel solo titolo il suo punto debole, ovviamente si tratta di un appunto marginale all’interno di un giudizio più che positivo.

Tracklist
1.Blooddawn
2.Zombie barbecue
3.Schrei
4.Die Hure 3
5.Bone Stone Brain
6.Ex Geht Zu Ende
7.Sore Intestines
8.Galgenmann
9.The walking Dead

Line-up
Jochen Hamper – Vocals
Thomas Hotz – Guitar
Georg Sander – Guitar
Markus Reger – Guitar
Joachim Hotz – Drums
Daniel Hayward – Bass

TORMENT OF SOULS – Facebook