Recensione

Credo che non si possa parlare della sublime cantante Anneke Van Giersbergen senza nominare i The Gathering e Always, l’album che all’epoca (era il 1995) la fece conoscere a tutto il mondo metallico.

Seguirono altri capolavori (su tutti Nighttime Birds) e poi le varie collaborazione e progetti che hanno accompagnato la cantante olandese ad oggi, non più sirena metallica ma artista ed interprete a 360°, come conferma questo splendido live intitolato Symphonized, registrato lo scorso maggio insieme alla Residentie Orkest The Hague diretta da Arjan Tien.
Un disco orchestrale e classico nel senso più puro del termine, nel quale Anneke si cimenta in brani che ripercorrono una carriera assolutamente fuori da ogni gossip e concentrata sulla sola immensa arte.
E Symphonized non può che risultare uno scrigno di emozionante musica fuori dai soliti canoni a cui siamo abituati: Anneke ci strega ed ammalia con la sua voce, baciata da una raffinatezza ed eleganza difficile da trovare anche nelle cantanti di tali sonorità, figuriamoci nel rock di cui, ricordo, è stata una delle ispirazioni principali per una buona fetta di giovani sirene.
Siamo trasportati su una nuvola bianca e dolcemente leggera, presi per mano dalla cantante che, con il suo magico sorriso in cui ci vorremmo perdere, dà il via a questa emozionante ora di grande musica.
Amity, Travel e Forgotten sono prese dalla discografia dei The Gathering, Your Glorious Light Will Shine-Helsinki e Freedom-Rio dai Vuur, mentre la conclusiva 07 proviene dal grandioso progetto in coppia con Arjen Anthony Lucassen chiamato The Gentle Storm, ma quelli citati sono solo alcuni dei molti momenti magici di questo splendido lavoro.
Il concetto di bellezza rimane assolutamente soggettivo, ma sfido chiunque a non rimanere estasiato da tanto raffinato talento artistico.

Tracklist
01. Feel Alive
02. Amity (THE GATHERING)
03. Your Glorious Light Will Shine – Helsinki (VUUR)
04. Two Souls (LORRAINVILLE)
05. When I Am laid In Earth (HENRY PURCELL)
06. Travel (THE GATHERING)
07. Zo Lief
08. You Will Never Change
09. Freedom – Rio (VUUR)
10. Forgotten (THE GATHERING)
11. Shores Of India (THE GENTLE STORM)

Line-up
Anneke Van Giersbergen – Vocals

ANNEKE VAN GIERSBERGEN – Facebook