Recensione

Può piacere o meno, ma è indubbio che Tarja Turunen sia ancora oggi la regina tra le sirene del symphonic metal, termine di paragone obbligatorio per ogni bellissima musa al microfono delle centinaia di band nate dopo il successo dei Nightwish.

Da anni la cantante finlandese ha intrapreso un’ottima carriera solista che l’ha portata ad incidere sette full length, una serie infinita di singoli, ep e un paio di live, Act 1, pubblicato nel 2012, e questo nuovo manifesto della sua arte intitolato Act 2, in uscita su earMUSIC e tratto da The Shadow Show, il tour mondiale che ha visto la Turunen protagonista di duecento concerti in quaranta differenti paesi.
Nello specifico, Act 2 ci delizia con lo show esclusivo tenutosi al Metropolis Studio di Londra e il concerto italiano al Teatro Della Luna di Milano, motivo patriottico in più per non perdersi questo bellissimo live.
Licenziato nelle versioni 2CD digipak, 3LP gatefold (180g, nero), DVD, Blu-ray, limited mediabook 2CD+2BD (che include come bonus i due concerti completi tenutisi all’Hellfest in Francia e al Woodstock Festival in Polonia) e in digitale, Act 2 ci presenta una Tarja ancora lontana dall’abdicare, incontrastata sovrana di un genere che, se ultimamente sta tirando la corda, torna a risplendere in quest’opera, splendido esempio dell’arte musicale di una delle figure più nobili che il metal ci abbia regalato nella sua storia.
Due ore di musica che ripercorrono la carriera solista della Turunen, un sound che nella versione live acquista quella giusta grinta per tornare a far rivivere i fasti delle opere che hanno fatto grande la precedente esperienza della cantante, ma che, allo stesso tempo, confermano il talento inarrivabile di cui dispone, anche e soprattutto ora, nell’ormai consolidata carriera solista.
Raccontare un concerto della Turunen diventa superfluo, specialmente per i tanti fans che in tutto il mondo applaudono la bellissima artista finlandese: non mi rimane così che sottolineare la bellezza di questo nuovo lavoro e consigliarne l’ascolto e la visione anche a chi prova mettere in discussione il regno della regina Tarja.

Tracklist
Disc 1
1.No Bitter End
2.Eagle Eye
3.Sing for Me
4.Love to Hate
5.The Living End
6.Medusa
7.Calling From the Wild
8.Victim of Ritual
9.Die Alive
10.Innocence
11.Until my Last Breath
12.Too Many

Disc 2
1.Against the Odds
2.No Bitter End
3.500 Letters
4.Eagle Eye
5.Demons in You
6.Lucid Dreamer
7.Shameless
8.The Living End
9.Calling from the Wild
10.Supremacy
11.Tutankhamen – Ever Dream – The Riddler – Slaying the Dreamer
12.Goldfinger
13.Deliverance
14.Until Silence – The Reign – Mystique Voyage – House of Wax – I Walk Alone
15.Love to Hate
16.Victim of Ritual
17.Undertaker
18.Too Many
19.Innocence
20.Die Alive
21.Until my Last Breath

Line-up
The Shadow Shows:
Kevin Chown: bass
Christian Kretschmar: keyboards
Max Lilja: cello
Alex Scholpp: guitar
Timm Schreiner: drums

TARJA – Facebook