Recensione

Gli Universal Theory sono un duo spagnolo fondato da Jesus Pinilla agli strumenti analogici e digitali e con Jose Maria Martos alla voce femminile.

Questo disco è uscito nel 2015, ed è il secondo capitolo della loro discografia, due anni dopo il debutto Mistery Timeline. Il duo madrileno propone un metal gotico e progressivo, con innesti di elettronica. Il disco ha molte sfaccettature, porta a galla una grande cultura musicale e, dalle parole di Jesus, il gruppo nasce per il piacere di ricercare. Infatti non c’è mai una canzone uguale, anzi, ogni traccia è praticamente un genere a sé stante. La cifra stilistica è sempre quella del metal altro, del sentire gotico in chiave moderna, con tastiere molto presenti. Se dovessi paragonarli con altri gruppi direi Tiamat o Moonspell, meno spigolosi e satanici. Qui troviamo un certo gusto surrealista nell’approcciarsi alla realtà, come se questa musica fosse uno specchio dal quale osservare, non visti, lo svolgersi della guerra quotidiana, ma ci sono temi alti trattati molto bene. Gli Universal Theory sono un gruppo che lascia un ottimo ricordo nei padiglioni auricolari, funzionano bene nei momenti più veloci ma il meglio lo danno nelle aperture melodiche, ottime dilatazioni di tempo e spazio. The Most Attractive Force è un disco che regala molti ascolti, e che può essere degustato su diversi livelli, poiché ha la giusta complessità che dà una struttura forte e una lunga vita a questa musica. Una delle peculiarità più interessanti del gruppo è la perfetta compenetrazione delle due voci, che sono l’una la metà dell’altra, e quando si incrociano è meraviglia. Il duo madrileno propone un metal gotico e progressivo, con innesti di elettronica, un disco con grande sentimento di gotico struggimento: i fantasmi ti passano vicino e ti accarezzano, perché la tristezza è il sentimento più nobile, e The Most Attractive Force è un momento di dolorosa consapevolezza umana.

TRACKLIST
1.Before Sunrise
2.Somewhere Else
3.Unfinished Desire
4.The Most Attractive Force
5.Romance I
6.Deeper Than You Know
7.Romance II
8.The Wall Of Darkness
9.Light Vein

LINE-UP
Jesús Pinilla: Vocals, Instruments & Programming
María José Martos: Vocals

UNIVERSAL THEORY – Facebook